Centri di ricerca e sperimentazione

Se fino a qualche tempo fa si vedeva l’America come il centro più importante per i ricercatori scientifici per migliorare la salute dell’uomo, oggi si può dire che l’Italia ha fatto enormi passi da gigante. Questo è dimostrato dal livello raggiunto da molti centri di ricerca del Belpaese che sono dei veri e propri top nel mondo.

Gli istituti di ricerca per migliorare la salute dell’uomo

Sono tanti gli istituti di ricerca per salute e benessere, dove ci sono studiosi e ricercatori non solo provenienti dall’Italia, ma anche da altri paesi del mondo. In base a delle recenti stime che sono state effettuate da National Geographic, il CNR in Italia è un vero e proprio punto di riferimento. Con diverse sedi in tutto il paese, è infatti il centro più importante ed efficiente a livello italiano. Qui si possono trovare esperti e ricercatori di fama internazionale, che vantano collaborazioni prestigiose con altri centri in altre parti del mondo.

Grossi passi in avanti in ambito di ricerca e sperimentazione per il benessere e la salute li hanno fatti anche le università italiane. Infatti qualche decennio fa i rettori universitari posero come principale obbiettivo quello di incrementare la ricerca. Questo ha portato a degli ottimi risultati visto quanto è emerso dall’indagine svolta direttamente da National Geographic. L’Università degli Studi di Roma La Sapienza è un altro centro di ricerca di primo livello. Così come ci sono laboratori ed attrezzature efficiente, oltre che un personale altamente qualificato presso l’Università degli Studi di Bologna.

I centri di ricerca per migliorare il benessere

Ben posizionati anche gli atenei di Milano e Padova che ogni anno vengono citati anche da celebri riviste scientifiche per via di scoperte interessanti. Non è una sorpresa vedere anche un prestigioso ateneo come quello dell’Università degli Studi di Napoli Federico II tra i centri di ricerca migliori in Italia. Qui infatti ci sono diversi laboratori dove vengono effettuati test ed analisi specifiche periodicamente. Centri all’avanguardia per quel che concerne la ricerca e la sperimentazione si trovano anche negli atenei di Pisa, Firenze, Torino e Genova.

Questi sono centri di ricerca di risonanza mondiale e che per l’Italia sono un vero e proprio fiore all’occhiello. La dimostrazione arriva dagli studi che periodicamente vengono pubblicati su riviste e libri scientifici di importanza mondiale. L’Italia però è pronta a crescere ancora: la ricerca e la sperimentazione stanno migliorando notevolmente anche in altri centri.