Emorroidi: rimedi naturali della nonna

Le emorroidi sono una fastidiosa infiammazione delle mucose che provoca molto dolore e sanguinamento dal punto di vista fisico e imbarazzo e fatica nel parlarne dal punto di vista psicologico e dei rapporti interpersonali.

Moltissime persone, uomini e donne, soffrono di emorroidi per le cause più svariate, dalla predisposizione genetica, alla comparsa dopo uno sforzo eccessivo come ad esempio la gravidanza.

Le emorroidi possono essere curate dal punto di vista medico anche in modo totale con un intervento leggermente invasivo in grado di risolvere il problema che però potrebbe ripresentarsi più avanti poiché non è una soluzione definitiva ma talvolta solo temporanea.

Se però non stiamo parlando di un caso particolarmente grave allora è possibile ricorrere non solo a pomate mediche ma anche a rimedi naturali che potrebbero lenire il nostro fastidio.

Quali sono i metodi migliori

Innanzitutto è importante curare l’alimentazione poiché un’alimentazione ricca e che prevede l’uso di molte spezie è assolutamente controindicata e può peggiorare moltissimo la nostra situazione già compromessa.

Oltre all’alimentazione è possibile ricorrere ai metodi  “della nonna” forse un po’ datati ma di certo sempre validi soprattutto per un intervento immediato.

È consigliabile utilizzare olii o burro di cacao per ammorbidire la zona infiammata e renderla meno soggetta a tensione che provoca dolore ed è molto importante fare lavaggi con acqua molto fredda ed eventualmente utilizzare qualche impacco con il ghiaccio da tenere qualche minuto ripetendo l’operazione più volte.

È possibile fare inoltre decotti e tisane che aiutino il corpo ad eliminare le tossine e a disinfiammarsi in modo da ripristinare il corretto funzionamento del corpo e dare tregua ai tessuti infiammati dandogli il tempo di ristabilirsi completamente.

Purtroppo una vera propria cura o prevenzione non c’è e la famigliarità gioca un ruolo fondamentale in questo caso ed è molto difficile non vederne la comparsa se in famiglia è una sintomatologia frequente.

Il parto inoltre ne favorisce la comparsa poiché il dilatamento  dei tessuti e lo sforzo a cui il corpo è sottoposto possono andare ad infiammare quei tessuti lasciandoli magari silenti per qualche tempo fino al momento in cui arriverà la loro comparsa.

Se si ha il sospetto di essere soggetti o di soffrire di emorroidi bisogna sempre cercare di avere in casa quelle piccole ma utili cose che possano aiutarci anche solo ad affrontare una soluzione temporanea di emergenza.

Se si farà attenzione sarà possibile ridurre la loro comparsa e i loro effetti sul corpo in modo duraturo e costante.